Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

23 Settembre 2021

Il primo One Ocean Summit di One Ocean Foundation.

Imprese, Istituzioni, aziende, studiosi, atleti riuniti in Borsa Italiana per proteggere il mare.

In data 21 settembre,  a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, si è tenuto, con il patrocinio del Comune di Milano, il primo  One Ocean Summit realizzato da One Ocean Foundation, evento dedicato ai progetti e alle attività svolte dalla Fondazione per la tutela degli oceani.

One Ocean Foundation ha riunito il proprio network di partner, aziende, accademici e istituzioni per presentare il proprio impegno per una transizione sostenibile dell’economia, per la creazione di un dibattito e per la promozione di consapevolezza sull’importanza di questi temi.

L’evento, supportato da Borsa Italiana, è stato scandito da una serie di interventi autorevoli e appassionati, coinvolgendo speaker del mondo della scienza, delle imprese, dello sport e delle istituzioni.

Dopo l’apertura e i ringraziamenti da parte del Vicepresidente di One Ocean Foundation Riccardo Bonadeo e del Presidente di Borsa Italiana Andrea Sironi, sono intervenuti il Segretario Generale Jan Pachner e l’Operations Manager Giulio Magni per esporre i risultati ottenuti nei primi tre anni di vita della Fondazione e annunciarne i progetti futuri. Per citare solo alcuni numeri: oltre 146 attività svolte dal 2018, più di 13 mila giovani coinvolti nei diversi progetti di sensibilizzazione.

 

 

Sono intervenuti anche Mauro Pelaschier e Max Sirena, Ambassador di One Ocean Foundation e velisti professionisti che hanno scritto e scriveranno passato e futuro della storia della vela italiana, a testimonianza di come la vela e lo sport in generale siano un canale significativo di sensibilizzazione ed educazione per le generazioni future.

E’ seguito un contributo scientifico da parte di Catherine Warner, Direttore del centro CMRE-Nato di La Spezia, e dell’oceanografo Sandro Carniel, primo ricercatore del CNR e membro del comitato scientifico e di One Ocean Foundation, che ha approfondito il tema dell’importanza dell’oceano per la vita del pianeta sottolineando anche come la crisi climatica stia causando una degradazione dell’ecosistema marino a livello globale.

 

 

Il One Ocean Summit 2021 è culminato con la presentazione del risultato della ricerca pluriennale sulla Blue Economy, l’Ocean Disclosure Initiative, progetto sviluppato in collaborazione con SDA Bocconi, McKinsey and Company e CSIC. Questo strumento innovativo, presentato dal Presidente del Comitato Scientifico Stefano Pogutz, intende essere un supporto ad aziende ed investitori per misurare e rendicontare l’impatto del business sull’ecosistema marino.

L’evento si è concluso con i saluti da parte del Vicepresidente Riccardo Bonadeo che ha ringraziato i presenti ed in particolare i partner che con il loro contributo rendono possibile la realizzazione dei progetti della fondazione.

Vai al sito oceandisclosureinitiative.org

 

Leggi anche:

In quanto sustainability partner, One Ocean Foundation ha installato dei dispenser di acqua microfiltrata a disposizione dei concorrenti.

Malcesine, Lago di Garda – Trenta equipaggi internazionali hanno iniziato presso la Fraglia Vela di Malcesine, sulla sponda veronese del…

Furio Benussi, skipper di Arca SGR e Ambassador di One Ocean Foundation, vince la regata di Trieste

“Congratulazioni al nostro Ambassador Furio Benussi e a tutto il team a bordo di Arca SGR per aver portato alla…

Il timoniere di Luna Rossa in America’s Cup al campionato mondiale della classe Moth

Francesco Bruni, timoniere di Luna Rossa in America’s Cup e ambassador di One Ocean Foundation torna a volare sull’acqua, su…