Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

Cristiana Capotondi

Una attrice in difesa del mare

Cristiana Capotondi

Attrice, conduttrice televisiva, testimonial e doppiatrice italiana, fondatrice di Fuoricinema e vicepresidente della Lega Pro di calcio.

Esordisce come volto del gelato Maxibon, quello dei two gusti is megl’ che one, insieme a Stefano Accorsi. Recita subito in altre produzioni televisive con attori importanti come Gigi Proietti, Stefania Sandrelli, Ben Gazzara e tanti altri.

Si laurea con lode a Roma in Scienze della Comunicazione mentre continua a recitare, finalmente anche nel cinema, dove è coprotagonista  in “La peggior settimana della mia vita”, e in “La kryptonite nella borsa” grazie a cui viene candidata ai David di Donatello come migliore attrice non protagonista.

Si cimenta anche nel doppiaggio, e inizia la carriera di conduttrice televisiva presentando su Canale 5 una puntata di “Zelig”. Franca e diretta, è accesa sostenitrice delle giuste cause, a cui si devono i suoi famosi monologhi sulla condizione femminile e il ruolo da protagonista nel film Nome di Donna e nella serie TV Bella da morire”. Un carattere che la spinge a farsi anche portavoce e volto della difesa del mare insieme a One Ocean Foundation.