Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

10 Maggio 2020

Business as usual?

Il programma “Vision 2050” per un futuro sostenibile

  • < 1 minuti

“Oggi entri nella sala riunioni di una tipica grande multinazionale le discussioni riguarderanno le sfide di oggi. I guadagni a breve termine sono al centro dell’attenzione. Molte aziende con orizzonti commerciali lunghi ancora guardano l’orologio invece del calendario. E se si chiedessero come sarà il mondo nel 2050?”

Il paragrafo sopra è un estratto di una lettera inviata ai membri di WBCSD nel gennaio 2010, informandoli del lancio di Vision 2050 – uno studio ambizioso e all’avanguardia che traccia i cambiamenti necessari per consentire a oltre 9 miliardi di persone di vivere bene entro il 2050. Creato insieme a 29 membri WBCSD provenienti da 14 settori e includendo approfondimenti di oltre 200 aziende e parti interessate esterne in circa 20 paesi, il documento dice che non si può più andar avanti allo stesso modo di sempre. Vision 2050, come dice il nome, immagina l’aspetto di un mondo sostenibile a metà del secolo, come potrebbe essere realizzato e il ruolo che le imprese devono svolgere nel trasformare quella visione in realtà.

La conclusione è che è necessaria una trasformazione radicale del modo in cui il mondo produce e consuma. Tutto, dall’energia ai prodotti agricoli. Vision 2050 mette in luce un’opportunità senza precedenti per le aziende disposte a cambiare invece anche procedere come al solito in modalità pilota automatico.

Dopo 10 anni, ai concetti chiave del documento se ne sono aggiunti di nuovi che, come l’economia circolare, si sono affermati saldamente nel panorama del business. Finiti i “Turbolent Teens” ci si prepara ad affrontare i Twenties, che si prevedono ancor più movimentati.

Leggi il testo originale:
https://www.wbcsd.org/Overview/About-us/Vision2050

Scarica il pdf

About

Il World Business Council for Sustainable Development (WBCSD) è un’organizzazione globale guidata da CEO di oltre 200 aziende leader che lavorano insieme per accelerare la transizione verso un mondo sostenibile

Leggi anche:

  • < 1 min.

6 schede da colorare per parlare del mare ai bambini

La salvaguardia del mare è priorità per il team di Luna Rossa Prada Pirelli.  “Ogni volta che usciamo ci imbattiamo…
  • < 1 min.

Il rapporto delle Nazioni Unite sugli accordi di Aichi per la biodiversità

Nel 2010, i leader di 196 paesi riuniti in Giappone avevano concordato un elenco di 20 obiettivi per salvare la…
  • 2 min.

Nuova attività di rilevamento sonoro nel Canyon di Caprera

One Ocean Foundation, grazie alla nuova partnership con il Centro NATO per la Ricerca Marittima e la Sperimentazione (NATO-CMRE STO)…