Un codice etico per la tutela del mare


Foto di sfondo: Kurt Arrigo

La Charta Smeralda è un codice etico per condividere i principi e azioni a tutela dei mari stilato per sensibilizzare l'opinione pubblica, gli operatori e tutti gli stakeholder, evidenziando il senso di urgenza nell’affrontare i problemi più pressanti degli oceani e degli ecosistemi marini e costieri e teso a definire ambiti di intervento concreti, immediati e focalizzati alla risoluzione dei problemi.

Yacht club e classi veliche che hanno firmato la Charta Smeralda
Perché firmare la Charta Smeralda?
Guarda il video

La Charta Smeralda è rivolta principalmente agli amanti del mare e a chi vive il mare per sport e per passione, alle strutture che ne promuovono e supportano l’attività.

Foto di sfondo: Carlo Borlenghi

Individui

Firmando la Charta Smeralda come singolo individuo appassionato di mare, ti impegni a proteggerlo riducendo l’impatto su di esso delle attività per diletto o professionali ed evitando ogni rischio per l’ambiente marino e costiero.

  • Inquinamento costiero e marittimo

    Ti impegni a mettere in atto tutte le buone pratiche che ti suggeriremo con lo scopo di ridurre al minimo le fonti di inquinamento. Per esempio nella manutenzione della barca, in caso di fuoriuscita di carburante, nella gestione delle acque nere di bordo

  • Risorse naturali, riutilizzo e riciclo

    Adotterai comportamenti che minimizzino l’uso di risorse naturali e dell’acqua potabile quando non sia necessaria. Adotterai un consumo sostenibile favorendo il riciclo e la raccolta differenziata. Se questa non fosse disponibile dove ti trovi, ti attiverai per stimolare queste buone pratiche.

  • No alla plastica usa e getta

    L’inquinamento da microplastiche è uno dei più pericolosi perché entra nella catena alimentare, per questo è fondamentale il tuo impegno a eliminare la plastica usa e getta e sostituirla con alternative sostenibili quali bottiglie ricaricabili, stoviglie biodegradabili, sacchetti in stoffa.

  • Consumo energetico ed energie rinnovabili

    È necessaria una riduzione del consumo di energia attraverso comportamenti responsabili, in mare come a terra, per esempio utilizzando fonti rinnovabili quali le biomasse per alimentare ove possibile i motori endotermici della tua barca, utilizzando generatori eolici, idrogeneratori e pannelli solari per i servizi di bordo.

  • Preservazione dell'habitat naturale e marittimo

    Ti impegni a proteggere e preservare l’habitat naturale, la flora e la fauna marini. Per esempio utilizzando saponi ecocompatibili, pescando in modo responsabile, rispettando i divieti a protezione dell’ambiente, evitando di gettare rifiuti in mare, in particolare i mozziconi di sigaretta che non sono biodegradabili.

  • Comportamento etico e responsabile

    Rispetterai le leggi e denuncerai alle autorità le violazioni delle normative o gli incidenti ambientali, evitando comportamenti non etici e agendo in modo responsabile, tanto a riva come in barca a vela o a motore.

  • Ruolo attivo nella protezione

    Ti impegni a promuovere le soluzioni per ridurre il nostro impatto sugli oceani tra le persone che trascorrono tempo in mare, sia per divertimento sia per professione, e a informare altre organizzazioni della disponibilità e dei benefici di queste opportunità.

  • Collaborazione e condivisione

    Farai tuoi i segnali d’allarme lanciati dalla comunità scientifica e ti impegni a partecipare a iniziative e programmi destinati a proteggere l’habitat marino per massimizzare l’impatto positivo delle tue azioni. Anche lo sforzo del singolo è importante per minimizzare il “carbon footprint” dell’umanità.

  • Coinvolgimento delle nuove generazioni

    Trasmetterai alle nuove generazioni i valori e i principi della protezione degli oceani e delle zone costiere. Parteciperai attivamente a programmi e campagne di educazione per le generazioni più giovani e le ispirino positivamente con il loro comportamento responsabile, per esempio le iniziative di pulizia delle spiagge.

  • Diffusione della charta smeralda

    Sottoscrivendo la Charta Smeralda diventerai ambasciatore della protezione dei mari e delle zone costiere e ti impegni a sensibilizzare gli altri sulla necessità di preservare l’habitat, la fauna e la flora del mare. Ti impegni inoltre a diffondere la Charta Smeralda, in famiglia, tra gli amici, verso gli altri marinai e organizzazioni legate al mare.

Organizzazioni

Firmando la Charta Smeralda come rappresentante di un’organizzazione, impegni il tuo yacht club, ente o azienda a gestire in modo sostenibile le vostre attività, riducendo l’ impatto ambientale ed evitando qualsiasi rischio per l’ambiente.

  • Sviluppo sostenibile e tutela dell'ambiente

    La tua organizzazione si impegna ad essere conforme ai principi dello sviluppo sostenibile, a rispettare le normative, le linee guida e i codici di condotta internazionali, nazionali e locali in materia di tutela dell’ambiente.


  • Impatto ambientale e comportamenti eco-friendly

    Vi dovrete dotare di un piano di gestione perché tutte le sue attività siano eco-friendly e promuoverete i comportamenti virtuosi dei suoi soci, clienti, fornitori per ridurre l’impatto ambientale sia a terra che in mare.

  • Responsabilità e trasparenza

    Sarete un’organizzazione responsabile e trasparente in tutte le vostre attività e iniziative, controllando il vostro impatto ambientale rendendo accessibili ai vostri stakeholder tutti i dati e le informazioni.

  • Collaborazione e condivisione

    Riconoscendo l’importanza della collaborazione, svilupperete idee, soluzioni innovative, best practice, raccolte di dati e informazioni da condividere con altre organizzazioni, con i vostri partner, i vostri soci e con la comunità scientifica.

  • Coinvolgimento delle nuove generazioni

    Vi impegnate a rendere il pubblico consapevole dell’importanza cruciale della salvaguardia dell’ambiente marino e costiero (ocean literacy) informando i vostri soci o clienti sull’importanza di questo. In particolare, coinvolgerete le generazioni più giovani con iniziative di educazione dedicate.

  • Comunicare e diffondere la Charta Smeralda

    La tua organizzazione si impegna a promuovere la consapevolezza sui temi della salvaguardia dei mari, a comunicare e diffondere la Charta Smeralda e i suoi principi tra i suoi soci, clienti, partner e ogni altra organizzazione con cui collaborerete.

Scarica la charta smeralda

Puoi scaricare il testo completo della Charta Smeralda prima di firmarlo

Foto di sfondo: Carlo Borlenghi

Firma la Charta Smeralda

Hai letto la Charta Smeralda e ti riconosci in questi valori? Firma e agisci con iniziative concrete e riconoscibili.

Ho letto e accettato la Privacy Policy

La Fondazione One Ocean è stata costituita su iniziativa dello Yacht Club Costa Smeralda per sviluppare il programma One Ocean che, in occasione del Forum, ha redatto la Charta Smeralda.

Foto di sfondo: Kurt Arrigo