Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

5 Giugno 2020

Il Globo One Ocean

Installazione in Piazza della Scala a Milano

  • 3 minuti

WePlanet insieme a OneOcean per celebrare la Giornata mondiale degli Oceani

Weplanet guarda alla rinascita di Milano e dell’intero Paese. Con una visione fondata sulla grande opportunità di fare un nuovo ’sistema Italia’, capace di reagire ai recenti accadimenti di emergenza sanitaria attraverso l’importante leva dell’ambiente e della salute come risorsa e volano economico-sociale per il futuro del pianeta. In sintonia con tale obiettivo, i vertici di Weplanet rimandando la grande mostra espositiva alla primavera 2021, hanno rilanciato il proprio impegno e la propria responsabilità dando vita a un Viaggio dei valori sostenibili, da giugno 2020 a marzo 2021, attraverso il quale esporre in un Grand Tour una selezione dei cento globi artistici nei territori, nelle provincie e nelle regioni italiane, per testimoniare quali ambasciatori il rilancio del nostro Paese.

Tra i primi Globi ad inaugurare l’8 giugno in Piazza della Scala a Milano, in occasione della Giornata Mondiale degli Oceani, l’installazione eco sostenibile del pianeta adottata dal One Ocean Foundation, dal titolo “Un mare di rispetto” e firmata dall’artista Fred Salsa. Un mondo blu visionario per promuovere il rispetto dell’ecosistema marino da cui dipende anche la nostra salute.

La creatività e la bellezza dei globi unita al messaggio di sostenibilità di cui la mostra vuole essere portavoce, concorreranno a rendere, terminato il viaggio, Milano ancora più vivace e attrattiva nella prossima primavera che vedrà la rinascita della città. Tra le novità, l’obiettivo di sostenere attraverso l’asta finale non solo il verde del capoluogo lombardo, ma anche una raccolta fondi per la tutela della sicurezza sanitaria e della salute.

Weplanet concorre in via ufficiale al raggiungimento dei 17 Global Goals delle Nazioni Unite: la difesa dell’ambiente insieme alla tutela della salute sono al centro dei valori e dell’identità della nascita e dello sviluppo del progetto dei cento globi artistici in mostra per il futuro sostenibile del pianeta e sono gli obiettivi condivisi dall’agenda mondiale dei paesi membri dell’Onu per costruire alleanze che spingano per società più prospere, più giuste e più eque.

WePlanet, la Manifestazione fortemente appoggiata dalle Istituzioni nazionali e locali – Ministero dell’Ambiente, Comune di Milano e Regionale Lombardia – si inserisce in quel palcoscenico di eventi che – insieme –  definiscono l’ esempio virtuoso per le imprese, il grande pubblico, il mondo della creatività e della comunicazione.

Grazie al fondamentale sostegno di Grandi Stazioni Retail che ha aderito alla sua visione e produzione in qualità di ‘simbolo’ e principale porta di ingresso a questo viaggio visionario intorno alla terra, mettendo a disposizione il ‘Laboratorio’ in Stazione Centrale come bottega creativa per realizzare e decorare le installazioni, sarà possibile continuare a lavorare insieme alle aziende per dar vita alla prossima e nuova partenza del viaggio. Di grande rilevanza la collaborazione con il Gruppo Boero che, in sintonia con la filosofia aziendale volta alla sostenibilità come valore per uno sviluppo rispettoso delle risorse umane e territoriale è partner di Weplanet per la fornitura e l’utilizzo dei suoi prodotti eco sostenibili che consentono pitture e decorazioni nel rispetto dell’ambiente.

Paolo Casserà, CEO WePlanet dichiara “WePlanet è la dimostrazione della voglia di Milano di rinascere. Le aziende, i mecenati e il mondo dell’associazionismo hanno confermato e condiviso la partecipazione a questo atteso evento per il prossimo anno, dimostrando il grande spirito ambrosiano che contraddistingue Milano, i suoi cittadini e le sue forze produttive nel coraggio di guidare il futuro con la visione del domani, senza rassegnarsi, ma ponendo al centro valori e orizzonti per le nuove generazioni. Ci auguriamo che possano aggiungersi anche nuove realtà imprenditoriali e artistiche, nuovi territori e soggetti pubblici e privati per contribuire a una messa in scena ancora più diffusa nel 2021 di tutta la creatività e la solidarietà che la manifestazione può creare a favore del nostro territorio e allo sguardo del mondo intero.

100 GLOBI PER UN FUTURO SOSTENIBILE è un progetto di Weplanet che sfruttando la capacità dell’arte e della creatività di stimolare una coscienza critica nel cittadino, mira a sottolineare l’urgenza di affrontare la transizione sostenibile e a ribadire quanto sia cruciale il ruolo individuale nel processo di guarigione del pianeta. I 100 globi, realizzati e riprodotti con materiale riciclato di grandi dimensioni, sono il supporto affidato a cento artisti, designer e creativi per interpretare il tema dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici. Conseguentemente alla scelta di rinviare le date dell’esposizione, anche l’asta benefica organizzata da Sotheby’s e pensata per sostenere il Fondo ForestaMi, ed ora ampliata a favore della Salute, si terrà al termine della mostra il 29 giugno 2021.

I vertici di Weplanet comunicheranno nei mesi a seguire anche le nuove date del grande viaggio che nel corso del 2020 e nei primi mesi del 2021 ospiteranno singoli appuntamenti, talks, presentazioni speciali, al fine di accompagnare il pubblico e i protagonisti della manifestazione all’inaugurazione ufficiale della mostra nella prossima primavera di Milano. Lanciato sul sito ufficiale WePlanet il concorso online che permetterà gratuitamente di partecipare al grande viaggio creando un proprio globo per la prossima esposizione.

WEPLANET è un evento certificato secondo lo standard internazionale per la gestione degli eventi sostenibili ISO 20121

WEPLANET concorre al raggiungimento dei 17 Global Goals delle Nazioni Unite (SDGs – Nazioni Unite)

Con il Patroconio di: Ministero dell’Ambiente, Comune di Milano, Regione Lombardia, Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, Camera di Commercio di Milano, FederTurismo, Confimprese, Accademia di Belle Arti di Brera, Atm, Grandi Stazioni, Federazione Nazionale dei Consoli e Diplomatici Esteri, Sotheby’s.

 

Leggi anche:

  • < 1 min.

A vela con Letyourboat

A differenza di quanto si potrebbe pensare, anche le vacanze in barca possono essere eco-sostenibili e rispettose dell’ambiente: in particolare,…
  • < 1 min.

Seconda edizione – Una prospettiva globale

One Ocean Foundation, in collaborazione con SDA Bocconi, McKinsey & Company e CSIC investe in un filone di ricerca pluriennale…
  • < 1 min.

La collaborazione con Letyourboat

One Ocean Foundation è supportata quest’anno dalla startup Letyourboat specializzata nelle vacanze in barca, recentemente premiata con l’Oscar per l’innovazione…