Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

15 Novembre 2021

Il plancton migra verso i poli

Il cambiamento climatico spinge il plancton a dirigersi verso i poli destabilizzando l’equilibrio della catena alimentare marina.

Il plancton svolge un ruolo chiave nell’ecosistema marino e nella rete trofica: il fitoplancton utilizza la fotosintesi per fissare l’anidride carbonica e costituisce una fonte di cibo per lo zooplancton, che nutre pesci e creature marine. Un team di ricercatori dell’ETH di Zurigo ha elaborato un nuovo set di dati globale per creare mappe di distribuzione per oltre 860 specie di fitoplancton e zooplancton basate su vari algoritmi statistici e modelli climatici.

Le previsioni indicano che il riscaldamento degli oceani, causato dalle emissioni di gas serra, sta spingendo molte specie di plancton marino a dirigersi ai poli e formare nuove comunità con conseguenze imprevedibili per le reti trofiche marine.

scopri di più

Leggi anche:

I cambiamenti climatici si sono dimostrati forti cause di stress per molti organismi viventi, ma non per le meduse

Le meduse sono organismi indubbiamente curiosi – composte dal 98% di acqua e presenti nei nostri mari da un periodo…