Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

5 Maggio 2020

Meno CO2 nel 2020

L’industria del petrolio ne produrrà -5%

Le emissioni di carbonio provenienti dall’industria dei combustibili fossili potrebbero diminuire di 2,5 miliardi di tonnellate quest’anno. Il calo senza precedenti della domanda di petrolio è dovuto in buona parte al fermo dell’aviazione. Nel mondo normale ci sono 99.700 voli commerciali al giorno.

Nel 2020 il calo del traffico aereo potrebbe essere di un quarto rispetto allo scorso anno. Gli esperti però avvertono di non cantare vittoria. Intanto perché 2,5 miliardi di tonnellate rappresentano solo una riduzione del 5%, e poi perché nel rimbalzo dell’economia, una volta che Covid-19 sarà messo sotto controllo, l’aumento potrebbe essere repentino.

Leggi l’articolo di Jillian Ambrose sul The Guardian
https://www.theguardian.com/environment/2020/apr/12/global-carbon-emisions-could-fall-by-record-25bn-tonnes-in-2020

Leggi anche:

Parte un progetto educativo per le scuole italiane

Il mare inizia da qui è il nuovo progetto di One Ocean Foundation che offre alle scuole italiane supporto e materiali…

Luna Rossa Prada Pirelli sostiene il nostro progetto”No Plastic in the Ocean”

Il 12 febbraio scorso Luna Rossa Prada Pirelli team ha messo all’asta due biciclette a favore del progetto “No plastic…

WOLF GmbH si unisce al nostro network di aziende per la sostenibilità

In occasione dell’inizio del Decennio per gli Oceani dell’ONU, WOLF GmbH ha aggiunto il proprio nome all’elenco delle aziende che…