Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

21 Ottobre 2021

One Ocean Foundation al Campionato Europeo classe RS21

In quanto sustainability partner, One Ocean Foundation ha installato dei dispenser di acqua microfiltrata a disposizione dei concorrenti.

Malcesine, Lago di Garda – Trenta equipaggi internazionali hanno iniziato presso la Fraglia Vela di Malcesine, sulla sponda veronese del Lago di Garda, il Campionato Europeo Classe RS21 della quale One Ocean Foundation è “Sustainability Partner”. La barca, lunga 6 metri e 40 centimetri è stata progettata per avere il minor impatto possibile: dalla plastica riciclata alle resine bio-derivate per lo scafo, all’imballo vegetale per la consegna al motore elettrico entrobordo a scomparsa di serie.  Gli RS21 sono inoltre progettati per esser impilati, senza chiglie, tre alla volta e stivati in sei per container, ottimizzando così il trasporto. «La classe italiana ha voluto fortemente continuare su questa linea sostenibile – ha dichiarato il presidente Davide Casetti – compensando, prima al mondo nella vela, le emissioni residue di CO2 nelle regate». In occasione del Campionato Europeo, l’impegno di One Ocean Foundation è andato oltre l’attività di divulgazione delle “best practices” per chi naviga: sono infatti stati installati, con il supporto di Guglielmi Rubinetterie, dei dispenser di acqua microfiltrata a disposizione dei concorrenti da utilizzare in borracce appositamente fornite, per stimolare l’abbandono delle bottigliette in plastica.

La manifestazione si concluderà sabato 23 ottobre, continuerà invece l’impegno di One Ocean Foundation e della classe RS21 a favore della tutela del mare.

 

Leggi anche:

I cambiamenti climatici si sono dimostrati forti cause di stress per molti organismi viventi, ma non per le meduse

Le meduse sono organismi indubbiamente curiosi – composte dal 98% di acqua e presenti nei nostri mari da un periodo…