Previous
Next
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email

11 Marzo 2020

Un mare di energia

La forza del mare per produrre elettricità

  • < 1 minuti
Un mare di energia

Maree, onde e correnti possono essere utilizzate per produrre elettricità. Sebbene siano ancora nella fase di ricerca e sviluppo e non ancora disponibili in commercio, le promettenti tecnologie oceaniche si stanno sviluppando su diversi filoni:

Energia dalle onde: dei convertitori meccanici catturano l’energia del molto ondoso dell’oceano e la usano per generare elettricità.
Energia dalle maree: con l’uso di dighe e altre barriere si sfrutta la forza delle maree oceaniche per raccogliere energia tra l’alta e la bassa marea;
Energia dal gradiente di salinità: si cerca di immagazzinare il passaggio di energia derivante dalle diverse concentrazioni di sale tra acque diverse, come quando un fiume sfocia in mare.
Conversione dell’energia termica dell’oceano: energia generata dalla differenza di temperatura tra l’acqua in superficie e quella a profondità di 800–1000 metri.

Scopri di più:
https://www.irena.org/en/ocean

Leggi anche:

  • < 1 min.

Seconda edizione – Una prospettiva globale

One Ocean Foundation, in collaborazione con SDA Bocconi, McKinsey & Company e CSIC investe in un filone di ricerca pluriennale…
  • < 1 min.

La collaborazione con Letyourboat

One Ocean Foundation è supportata quest’anno dalla startup Letyourboat specializzata nelle vacanze in barca, recentemente premiata con l’Oscar per l’innovazione…
  • 3 min.

Installazione in Piazza della Scala a Milano

WePlanet insieme a OneOcean per celebrare la Giornata mondiale degli Oceani Weplanet guarda alla rinascita di Milano e dell’intero Paese….